Spesso gli sposi non riflettono sul fatto che il gesto dello scambio delle fedi, oltre ad avere un valore simbolico ed importante, ha un impatto sociale ed ambientale. Da dove provengono e in che condizioni di lavoro sono stati estratti l'oro, i diamanti e le altre pietre preziose delle nostre fedi nuziali? Per aiutarvi nel scegliere delle fedi in maniera responsabile, in quest'articolo Ameliste vuole parlarvi dei diamanti etici, una realtà presente da tempo anche in Italia grazie alla linea Ethical Diamond della Gioielleria Belloni.

Come essere dunque coerenti alle proprie convinzioni etiche anche nel giorno del matrimonio, senza privarsi allo stesso tempo di una tradizione come quella della fede nuziale che, incisa, ci accompagnerà per tutta la vita?

Le soluzioni sono diverse e partono dal priveligiare materiali come l'argento, al cercare delle goiellerie che propongano delle fedi veramente etiche, realizzate con materiali e pietre di cui la provenienza sia certificata e controllata.

I diamanti etici per combattere lo sfruttamento del lavoro

Uno dei maggiori problemi proviene dai diamanti delle fedi nuziali, che spesso sono "sporchi" (i cosidetti "blood diamonds"). La loro estrazione avviene infatti quasi sempre in condizioni lavorative che violano diritti umani di base, oppure clandestinamente e destinata al mercato nero per finanziare gruppi terroristici o guerre.

Per poter assicurarsi che i diamanti delle proprie fedi nuziali siano "puliti", vi sono delle certificazioni internazionali come quelle emessa dal Conflict-Free diamonds Council. Inoltre varie iniziative per sconfiggere il mercato nero dei diamanti sono state promesse dalle nazioni Unite e da varie associazioni, come ad esempio la FLO (Fairtrade Labelling Organizations International).

In Italia vi è una gioelleria che, per prima e unica, si é mossa in questa direzione per creare una linea di diamanti etici: la Gioielleria Belloni.

Gli Ethical Diamond della Gioelleria Belloni: dei diamanti puliti

neve canada diamanti solidali ed etici gioielleria Belloni La Gioielleria Belloni, che realizza, a Milano, gioielli unbranded di alta qualità dal 1926, ha creato la prima linea di diamanti etici, estratti, lavorati e commercializzati nel pieno rispetto dei diritti umani. La gioielleria offre cosi' una vera alternativa per tutti quegli sposi che ritengono che la dignità delle persone e dei popoli e la salvaguardia dell’ambiente rappresentino l’obiettivo e la condizione principale di un’economia sostenibile e che vogliono rispettare le proprie idee anche, e soprattutto, nel giorno del proprio matrimonio.

I diamanti etici della linea Ethical Diamond provengono da una miniera situata nello stato dei Territori del Nord Ovest del Canada, trovata dopo un anno e mezzo di ricerche, verifiche e confronti, grazie anche alle indicazioni di Survival International Londra, da Francesco Belloni. L'attività di questa miniera, completamente indipendente dal commercio semi monopolistico mondiale,si basa su alcune priorità tra cui:

  • la sicurezza dei lavoratori
  • l’instaurazione di un rapporto corretto e rispettoso con le popolazioni locali
  • un alto grado di responsabilità ambientale

Gli Ethical Diamond sono pietre uniche in Italia, perché vendute dalla Gioielleria Belloni con tre importanti garanzie:

Girocollo diamanti etici ethical diamond della Gioelleria belloniDiamante etico Gioelleria Belloni Ethical Diamond

  • la prima ne certifica l’origine, attraverso un numero di serie e un logo (il Canadamark) e la “foglia d’acero” simbolo del Canada, incisi al laser sulla pietra stessa. Ed è proprio questa la vera rivoluzione: di nessun diamante al mondo si conosceva, fino ad ora, la provenienza;
  • la seconda attesta che tutta la filiera, dall’estrazione alla vendita, aderisce al “Canadian Diamond Code of Conduct”, un severo codice di condotta stipulato dal governo canadese che deve essere obbligatoriamente rispettato sia da chi estrae sia da chi vende le pietre in questione;
  • la terza (comune anche agli altri diamanti) ne certifica purezza, peso e colore.

Il frutto di questo lavoro si concretizza il 15 luglio 2005, con l’arrivo in Italia del primo diamante etico, estratto, lavorato e commercializzato nel pieno rispetto dei diritti umani e dell’ambiente. La vera rivoluzione è che per rispettare i diritti e l’ambiente non è necessario spendere di più. I gioielli della linea Ethical Diamond by Gioielleria Belloni, infatti, sono proposti a prezzi assolutamente concorrenziali rispetto a quelli del mercato.

Inoltre é da sottolineare come come con l'acquisto del vostro diamante contribuiate anche alla causa dell'associiazione Soleterre: la Gioielleria Belloni devolva infatti una royalty del 5% a Soleterre Onlus: “ethical diamond” si schiera al fianco della campagna “Il Solitario”, che ha l’obiettivo di sostenere 700 bambini in Sierra Leone e Costa d’Avorio all’interno di 4 case famiglia che erogano servizi sanitari, educativi e sociali. Il legame fra il diamante etico e il progetto è evidente anche semplicemente leggendo lo slogan della campagna: “In Africa c’è un diamante a cui non è concesso brillare. E’ un bambino orfano di guerra”.

 

Ecco dove potete acquistare i diamanti Ethical Diamond per il vostro matrimonio responsabile:


  • Gioielleria Belloni

    via Lamarmora 31, Milano

    tel. 02 55195451 - www.gioielleriabelloni.com

  • Uroburo

    via G. Thaon de Revel 28, Milano

    tel. 02 66823658 - www.uroburo.it

  • Galleria d'Arte Orafa

    Piazza della Vittoria, 47 (in galleria) - Lodi

    www.galleriarteorafa.com

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    tel. 0371 67691

  • Righi Simone
    V. S. Isaia, 66/A - 40123 Bologna

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    tel. 051 524234