La confettata del matrimonio é un'antica tradizione del nostro paese, in passato consisteva nella distribuzione dei confetti, da parte degli sposi per augurare felicità, ricchezza e prosperità. La distribuzione avveniva servendosi di un vassoio e di un cucchiaio d'argento.
Oggi la confettata diventa una vera e propria tendenza, sopratutto da quando sul mercato si trovano non solo i classici confetti con la mandorla, ma anche quelli ripieni e dalle forme più svariate.

 

 

 

 

Quali confetti scegliere?

Oltre ai più tradizionali, oggi troviamo un’infinita varietà di confetti: cioccolato, vaniglia, pistacchio, frutto della passione, arancia, cocco, fragola…ci sono confetterie che offrono una scelta tra più di 30 tipi diversi. Anche le forme sono cambiate, oltre al classico ovale ora si trovano confetti a cuore, tondi o geometrici.. E per chi vuole essere particolarmente originale, é possibile personalizzare il confetto con una scritta, la data del matrimonio, i nomi degli sposi..

 

 

Ma allora come scegliere? In primo luogo é bene assecondare i propri gusti. Se amate i confetti classici non sforzatevi di scegliere quelli più originali per distinguervi, rivolgetevi sempre ad una confetteria di provata esperienza e qualità per evitare spiacevoli sorprese. Un'altro aspetto da considerare é la stagione del matrimonio e la location, alcuni confetti sono infatti sconsigliati, come quelli al cioccolato che d'estate che rischiano di sciogliersi a causa delle temperature.

Un buon consiglio é quello di scegliere sia confetti classici (bianchi con il nucleo interno di mandorla) sia confetti più particolari, in modo da unire tradizione e modernità. Per quanto riguarda le quantità, un chilo di confetti contiene circa 280-300 confetti, i quali basteranno per circa 30-40 invitati. Mentre i prezzi oscillano tra i 5 e i 35 euro al chilo, in base alla qualità.

 

Disposizione della confettata

Durante il ricevimento é buon uso predisporre un angolo dei confetti, cioé un tavolo dove si troverranno diverse alzatine e vasi di vetro contenenti le diverse tipologie. Impreziosite il tavolo con fiori, nastri, fiocchi e colori che richiamino il tema del matrimonio, e ricordate di mettere dei cartelli che indichino i diversi gusti.

Se non avete preparato i sacchettini con i confetti da donare agli ospiti potete predisporre sul tavolo dei sacchettini di stoffa o di carta, dei coni o dei vasetti di vetro, in modo che ogni invitato possa portarsi a casa qualche confetto. Potete realizzare il tutto a mano, arrotolando dei fogli di carta per ottenere dei coni, acquistando dei vasetti per la conserva e decorandoli con nastri e fiori.. Otterrete così un angolo molto scenografico che contribuirà ad allesterire la location del matrimonio.

 

Vasetto confetti ospiti

 

 

 Al contrario se ci tenete a rispettare la tradizione del sacchettino, in tal caso dovrete seguire la regola dei cinque confetti che rappresentano ciascuno salute, ricchezza, felicità, lunga vita e fertilità. Se invece preferite abbondare con la quantità ricordate che il numero dei confetti dev'essere sempre dispari. Per rendere più originale il packaging potete personalizzarlo a piacere, ricordando di utlizzare i colori e lo stile dominanti del vostro matrimonio.

 

confetti tradizione confettata in verde