Per il vostro viaggio di nozze in Cina, oltre alla sua splendida cornice naturale e dei dintorni, potrete immergervi nella vasta cultura storica e architettonica che questo paese ha da offrirvi.

Durante il vostro viaggio di nozze in Cina scoprite una delle più antiche e ricche culture del mondo!

La civiltà cinese è una delle più antiche del mondo. Essa prospera senza discontinuità da più di due millenni (epoca della dinastia dei Qin). Le strutture politiche, economiche e filosofiche sono state da subito e, sono tutt'ora, i pilastri della società cinese contemporanea.

cina-muraglia-cineseLa storia antica resta oscura ed è costituita da dinastie mitologiche alle quali succederanno dei signori feudali in conflitto permanente. Ed è proprio durante quest' epoca feudale travagliata che nacquero Kong-Zi e Lao-Zi. Il primo imperatore ad entrare nella storia dalla porta principale fu Qin Shi Huang Di (dinastia dei Qin), nel 221 a.C. . Lui è il fondatore dello "ZhongGuo", l'Impero del Mezzo. La prima traccia della Grande Muraglia (in quest' epoca ancora in terra) fu opera sua proprio come l'apertura della via della Seta, la creazione della maggir parte delle scale di misurazione e delle norme dell'impero che sussistono fino al giorno d'oggi!La sua eredità è arrivata fino a noi attraverso la favolosa armata d'argilla che ha il compito di viglilare sulla sua tomba. Molte altre dinastie gli sono succedute: Wei, Sui, Tang, Song, Yuan (di origine mongola), Ming, Qing (l'ultima, di origine mandchoue).

Parallelamente alla filosofia confuciana del dovere, il buddismo Chan (Grande Veicolo cinese) sarà guida del potere e influenzerà profondamente la società e il pensiero cinese.

La fine dell'Impero di Mezzo, nel 1911, non fu che il preludio di un corto periodo oscuro come quelli numerosi che la Cina aveva conosciuto nel corso della sua storia. Oggi la Cina rinasce sulla base della sua storia ed è una nuova super-potenza modiale.

I « must » culturali:

I tesori d'architettura civile:

- Pechino: la città vietata, la piazza Tian An Men e le vestigia delle mura della città, gli antichi quartieri vicino a Beihai (il "Hu Tog"), Il palazzo d'estate, ecc....;

- Chengde: la residenza estiva degli imperatori Qing;

- Pingyao con le sue mura e le sue case d'epoca Ming;

- Xi'an: la muraglia d'epoca Ming che contorna tutta la città e il quartiere mussulmano molto pittoresco

- Chengu e le sue case del thé;

- Suzhou e i giardini tradizionali, mondo di poesia vegetale in cui le porte circolari offrono delle bellissime viste sull'acqua.

- il delta dello Yangtze e i suoi villaggi tradizionali (Wuzhen in particolare);

- i villaggi dello Wannan (provincia dell'Anhui);

- les villages du Wannan (province d’Anhui);

- Shanghai; il "Bund" e soprattutto la sua architettura e il suo sviluppo urbanistico futurista che potrebbe far impallidire Manhattan;

- la Grande Muraglia che vale da sola il viaggio in Cina!

Badaling, vicino a Pechino, è raggiungibile in autostrada ed è il sito più visitato della Grande Muraglia. Jinshanling è un'alternativa, a 1200km, che vi permetterà di unirvi a dei gruppi di turisti cinesi. Inoltre passeggiando per circa tre ore sulla Grande Muraglia, voi potrete raggiungere Simatai, il settore più vertiginoso in cui il muro parte all'assalto delle montagne circostanti.

I tesori dell'architettura religiosa:

cina-shangai- Pechino: il Tempio del Cielo (il più vecchio tempio pechinese dedicato al culto dell'imperatore), il Tempio di Lamas (ambiente tibetano che ricorda che gli imperatori mandchou erano adepti del buddismo tibetano);

- Longmen (est) e Datong (nord), musei reali con le statue in grotte buddiste;

- Jinci e il tempio della dea-madre situato in un bellissimo giardino tradizionale;

-Xi'an: le pagode della capra selvaggia, testimonianza dell'arrivo del buddismo in Cina attraverso la Via della Seta;

- Shaolin e il suo monastero dove nacque la pratica del Kungfu, l'origine delle arti marziali in Cina;

- Hangzhou, antica capitale su un lago con templi buddisti;

La magia delle motagne sacre:

- Wutaishan e il suo insieme di templi consacrati al buddismo Chan e lamaista in una splendida cornice naturale;

- Emeishan per un itinerario di passeggiate di due o tre giorni con visite a degli splendidi templi buddisti;

Qualche bel museo:

- Xi'an: l'Armata d'Argilla conservata in un gigantesco museo. Da visitare anche il museo di storia e delle arti Tang;

- Shanghai: il museo nazionale possiede dei tesori artistici provenienti da tutte le regioni e le dinastie della Cina; inoltre l'edificio in sè è molto interessante.

L'incontro con le popolazioni: un piccolo sforzo fisico è richiesto ma sarete ricompensati!

I Cinesi hanno la reputazione di essere distanti, freddi e razzisti: questi clichè sono stati creati da persone che non sono mai state davvero in Cina. I cinesi sono innanzitutto limitati a causa della lingua dato che molti di loro si esprimono solo in mandarino. Il duro passato comunista ha insegnato loro a non occuparsi troppo di ciò che fanno gli altri e le numerose civiltà della tradizione cinese erano allora considerate come aristocratiche e feudali e dunque condannate per questo. Fate voi il primo passo e comincerete a divertirvi, ricevendo in cambio dei sorrisi di timidezza. Gli studenti di lingua inglese hanno l'abitudine di ritrovarsi nei parchi per fare pratica tra di loro: questi sono gli "English Corners" e se passate per di là verrete sicuramente invitati ad unirvi a loro e ad aggiungervi alla conversazione.

 

 

PERCHÈ NON INSERIRE LA VOSTRA LUNA DI MIELE NELLA LISTA DI NOZZE ONLINE?

Scoprite i vantaggi

Vedere un esempio di lista di nozze online con luna di miele

viaggio di nozze online